La sinuosità di vetro e acciaio abbraccia scale ed elevatore
La sinuosità di vetro e acciaio abbraccia scale ed elevatore 18-09-2019

Circondata dalla splendida natura della Valpolicella, ad Arcè di Pescantina (in provincia di Verona), sorge la Cantina Vini Monteci.
L’azienda è della famiglia Righetti che da oltre cinque generazioni si occupa della produzione di vini di altissima qualità integrando i metodi tradizionali di appassimento delle uve e di lavorazione dei mosti con le tecniche e gli strumenti di vinificazione più all’avanguardia.

 

SU DUE LIVELLI

 

La Cantina dall’architettura moderna è immersa in uno splendido parco e spicca per la gigantesca parete vetrata curva dietro la quale si sviluppa un ampio e luminoso salone che può ospitare fino a 400 persone. La struttura è perfettamente adatta a meeting aziendali, ricevimenti, matrimoni, spettacoli ed eventi di vario genere.
Per collegare i due piani dell’incantevole edificio è stata installata da Pizzeghella e Stevan Srl una piattaforma elevatrice SHL con azionamento elettrico.

La piattaforma scorre lungo una struttura panoramica per interni con arcata posteriore. L’impianto presenta una parete in acciaio inox lucido e due pareti in cristallo con corrimano tondo in acciaio inox spazzolato. Le porte sono telescopiche laterali a tre ante realizzate sempre in acciaio inox, così come il soffitto, completo inoltre di 4 faretti led.
Tutt’intorno all’elevatore si snoda una scala realizzata in acciaio e legno. L’elevatore e la scala sono a loro volta situate all’interno di una struttura vetrata con lato curvo che riprende la sinuosità dell’intero edificio.


Condividi

SOS