Aggiornate le regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione di ascensori
Aggiornate le regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione di ascensori 21-06-2018

UNI aggiorna la Parte 28 e la Parte 70 della UNI EN 81 relativa alle regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione di ascensori. La Parte 28 è dedicata a Teleallarmi per ascensori e ascensori per merci e la Parte 70 ad Accessibilità agli ascensori delle persone, compresi i disabili.
Entrambe le UNI sono entrate in vigore il 14 giugno 2018 recependo i rispettivi standard EN.

 

UNI EN 81-28:2018
La norma si applica ai sistemi di allarme per tutti i tipi di ascensori per il trasporto di persone e merci. Specifica le informazioni minime da fornire come parte del manuale di istruzione relativamente alla manutenzione e al servizio di soccorso; il pericolo relativo agli ascensori, quando utilizzati come previsto e nelle condizioni indicate dall'installatore/fabbricante: intrappolamento di utenti a causa di un funzionamento non corretto dell'ascensore. 
La norma non si applica ai sistemi di allarme impiegati per le richieste di aiuto in altri casi, quali, per esempio, attacco cardiaco e richiesta di informazioni.

 

UNI EN 81-70:2018 
La UNI EN 81 70 fornisce requisiti aggiuntivi per persone con disabilità.
Ovvero i requisiti minimi per l'accesso e l'utilizzo sicuro e indipendente degli ascensori da parte di tutte le persone, anche quelle con disabilità.

 

UNI EN 81-58:2018 
Lo scorso 7 giugno è entrata in vigore anche la parte n.58 relativa alle prove di resistenza al fuoco per le porte di piano. Vengono fornite regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione degli ascensori. La norma si applica a tutti i tipi di porte di piano che sono utilizzate per accedere agli ascensori e sono destinate a fornire una barriera alla propagazione del fuoco attraverso il vano dell'ascensore.


Condividi

SOS